Skip to content Skip to left sidebar Skip to right sidebar Skip to footer

AUTOCERTIFICAZIONE PER MOBILITA’

Allo scopo di contrastare e contenere il diffondersi del CORONAVIRUS su tutto il territorio nazionale gli spostamenti potranno avvenire solo se

• motivati da esigenze lavorative

• motivati da situazioni di necessità

motivati da esigenze di salute

da attestare mediante autodichiarazione, che potrà essere resa anche seduta stante attraverso la compilazione di moduli forniti dalle forze di polizia.

LE PERSONE SOTTOPOSTE ALLA MISURA DELLA QUARANTENA O CHE SONO RISULTATE POSITIVE AL VIRUS HANNO DIVIETO ASSOLUTO DI USCIRE E DI MUOVERSI!

La veridicità dell’autodichiarazione potrà essere verificata anche con successivi controlli. Fatto salvo che il fatto costituisca più grave reato, il mancato rispetto del divieto è punito ai sensi dell’art. 650 del codice penale per violazione Ordinanza del Presidente del Consiglio dei Ministri e in caso dichiarazioni non veritiere e false, anche la violazione di cui all’art. 495 del codice penale.

Le violazioni sopra descritte saranno inviate all’AUTORITA’ GIUDIZIARIA DI BRESCIA

Allegati