Skip to content Skip to left sidebar Skip to right sidebar Skip to footer

Autore: Elena Visini

CORONAVIRUS – Attenzione falsi controlli!

In merito ad alcune segnalazioni pervenute riguardanti controlli ATS nelle abitazioni per verificare la presenza di Coronavirus, si comunica che sull’intero territorio comunale NON È STATO AUTORIZZATO NESSUN INTERVENTO DI QUESTO TIPO. Si invita perciò la cittadinanza a prestare la massima attenzione e segnalare tempestivamente alle forze dell’ordine eventuali episodi di questo tipo.

CORONAVIRUS

Regione Lombardia, in relazione all’evolversi della diffusione del Coronavirus, sta emanando una Ordinanza, firmata dal presidente Attilio Fontana di concerto con il ministro della salute Roberto Speranza, valida per tutto il territorio lombardo.

Il documento, non appena emanato, sarà trasmesso a tutti i Prefetti delle Province lombarde per la tempestiva comunicazione ai Sindaci. Siamo in attesa, quindi del documento definitivo.  

Nel frattempo, si comunica che –  in aggiunta alle scuole di ogni ordine e grado, già chiuse per il ponte del Carnevale – l’Asilo Nido e la Biblioteca Civica nella giornata di domani lunedì 24 febbraio rimarranno chiusi. 

Ulteriori aggiornamenti verranno comunicati nella mattinata di domani, dopo aver ricevuto l’Ordinanza Regionale.

ASST del Garda – Ricordati di cancellare l’appuntamento

ASST del Garda ha avviato la campagna di comunicazione “Ricordati di cancellare l’appuntamento” per informare i cittadini sull’importanza di disdire gli appuntamenti fissati che non si possono rispettare .

Cancellare l’appuntamento consente di liberare un posto a favore di un altro cittadino e contri­ buisce a ridurre la lista diattesa per ottenere le prestazioni sanitarie.

La normativa vigente (D. Lgs. 124 del 29/04/1998 , art. 3, comma 15) prevede che, in caso di mancata disdetta almeno 3 giorni prima dell’appuntamento, possa essere elevata,ai cittadini non esen­ ti, una sanzione di importo pari al valore del ticket della prestazione non eseguita.

Nei prossimi giorni verranno inviate comunicazioni specifiche alle persone che, nel corso del 2019, hanno prenotato e non usufruito di visite o esami con l’intento di ricordare l’importanza della disdetta e, laddove vi siano gli elementi, potrebbe essere applicata la sanzione, oltre alle spese di gestione della pratica.

App di allertamento di Regione Lombardia

Regione Lombardia lancia ‘AllertaLom’, una nuova app per avere a portata di smartphone tutte le informazioni in caso di allerta sul territorio regionale. L’applicazione, sviluppata da Aria spa e disponibile gratis su Google Play e App Store, consente di ricevere sul telefonino notifiche tempestive in caso di rischio temporali, vento, neve, valanghe, incendi boschivi e innalzamento dei fiumi lombardi con il relativo livello d’allerta (codice verde, giallo, arancione, rosso). Le informazioni saranno quindi visualizzate in un mappa, in base alle aree di interesse (rischio meteo, valanghe, incendi ecc…) e ai territori selezionati dall’utente.

La app permette di:
✔ monitorare la situazione sui Comuni preferiti oppure su tutta la Regione
✔ seguire l’evoluzione su mappa dei livelli di allerta nell’arco di 36 ore e condividerle con i contatti
via social, messaggistica o mail
✔ personalizzare la ricezione delle notifiche su tutti i rischi oppure sui singoli rischi
✔ ricevere notifiche sull’emissione di allerte nei Comuni preferiti sui rischi prescelti
✔ scaricare e consultare i documenti di allerta
✔ accedere all’archivio dei documenti di allerta
Per quesiti di tipo tecnico/funzionale o per segnalare problemi sull’app, è a vostra disposizione la seguente mail di supporto: info.allertalom@ariaspa.it

Progetto “Sport di tutti” – Edizione Young 2019/20

Il Progetto “SPORT DI TUTTI – edizione young” (di seguito, il “Progetto”) è promosso da Sport e salute S.p.A. e realizzato con la collaborazione delle Federazioni Sportive Nazionale (FSN), degli Enti di Promozione Sportiva (EPS) e delle Discipline Sportive Associate (DSA) individuati sulla base dell’affiliazione delle Associazioni e Società Sportive Dilettantistiche aderenti al Progetto (congiuntamente, gli “Organismi Sportivi”).


Il Progetto ha lo scopo di sviluppare concretamente il principio del diritto allo sport per tutti,
supportando sia le famiglie che, a causa delle difficili condizioni economiche e sociali, non possono sostenere i costi dell’attività sportiva extrascolastica, sia le associazioni e società sportive che già svolgono attività di carattere sociale sul territorio.


Il Progetto prevede lo svolgimento di attività sportiva pomeridiana, offerta gratuitamente a bambini di età compresa tra i 5 ed i 18 anni, appartenenti a famiglie che versano in difficili condizioni economiche e sociali, attraverso l’intervento delle Associazioni e Società Sportive Dilettantistiche presenti sul territorio (più avanti anche “ASD/SSD”).

Fanghi di depurazione – divieto smaltimento agronomico – Elenco Comuni

Con D.d.s. n. 18334 del 13 dicembre 2019, la Direzione Agricoltura di Regione Lombardia ha individuato i Comuni nei quali, sulla base del carico di azoto apportato dai reflui zootecnici determinato da ERSAF, viene disposto il divieto di impiego agronomico dei fanghi di depurazione per l’anno 2020, al fine di rispettare la Direttiva Nitrati