Benvenuti nel sito del Comune di Leno (Brescia)

[Torna indietro di un passo !]
Posizionamento nel sito: Sei in Home Page > Sportello Unicp Attività Produttive  

Somministrazione quale attività secondaria in altra attività principale (mense, oratori, impianti sportivi, enti, scuole, aziende, ec...)

DOVE
Comune di Leno
Ufficio Commercio e Polizia Amministrativa
Via Dante 3 Tel. 030/904645 - fax 030/9038305

ORARIO DI APERTURA AL PUBBLICO
Lunedì, Martedì e Venerdì dalle ore 8,30 alle ore 12,30;
Martedì dalle 16,30 alle 17,30
Giovedì dalle 14,00 alle 17,30


DESTINATARI
Imprenditori che intendono svolgere la somministrazione di alimenti e bevande quale attività secondaria di una attività principale (quali. sale da ballo, locali notturni, impianti sportivi, mense aziendali, oratori, presso il domicilio del consumatore, enti, scuole, ecc..).
Imprenditori che intendono subentrare in una attività esistente.

MODALITA` DI PRESENTAZIONE DELLA SCIA

Nuovo esercizio:
Chi intende esercitare una delle attività in questione, deve presentare telematicamente allo sportello unico comunale una SCIA di inizio di attività completa degli allegati utilizzando l’apposita modulistica scaricabile dal sito cliccando sulle parole chiave (colorate).
L’attività può essere iniziata immediatamente all’atto della presentazione della SCIA. Il SUAP comunale invia a tutti gli enti coinvolti copia della scia telematica ed i relativi allegati. Il termine di controllo è di 30 gg.
Si ricorda che il richiedente e/o il suo delegato, o in caso di società i soci aventi rappresentanza devono essere in possesso dei requisiti morali previsti dalle norme in vigore.
In base alla tipologia dell’attività è previsto il possesso in capo al titolale e/o delegato dei requisiti professionali (per i riferimenti esatti vedere l’art. 68 comma 4 della L. R. 6/2010 e l’art. 71 comma 6 del D.L. 26/03/2010 n. 59).


Subentro in attività esistente senza modifica
Chi intende subentrare in una attività di somministrazione esercitata quale attività secondaria di una attività principale (quale: sale da ballo, locali notturni, impianti sportivi, mense aziendali, oratori, presso il domicilio del consumatore ecc..). per acquisto/affitto dell’attività, deve presentare una segnalazione certificata di inizio attività (SCIA MOD. B) di subentro al SUAP comunale.
La presentazione della SCIA corredata dai relativi allegati, consente al subentrante di continuare immediatamente l’attività del cedente. Il comune in sede di istruttoria provvederà a controllare la veridicità di quanto dichiarato e a richiedere, anche a nome degli enti coinvolti (ASL ARPA, VV.FF. ecc..) eventuali integrazioni.

Qualora i locali/attrezzature/attività venga in qualche modo modificata, oltre alla scia mod B allegare la Scia mod. A e relativi allegati riportanti le modifiche apportate.


SCIA mod A
SCIA mod. B
Scheda 1
Scheda 2
Scheda 4
Scheda 5
Elenco documenti da allegare per inizio attività
Elenco documenti da allegare per subentro in attività esistente;

Comune di Leno (Brescia) - Via Dante, 3 - 25024 Leno (Bs) - Telefono: 03090461 - Fax: 0309038305
Codice Fiscale: 88001410179 Partita IVA: 00727240988
Email: protocollo@pec.comune.leno.bs.it
© Tutti i diritti riservati
Valid Xhtml ! Valid CSS ! Dichiarazione di accessibilità !
Inizio Pagina - Politica sui cookies

Il sito del Comune di Leno (Bs) sito si avvale di cookie necessari al suo funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookies.