Benvenuti nel sito del Comune di Leno (Brescia)

[Torna indietro di un passo !]
Posizionamento nel sito: Sei in Home Page > Uffici e Servizi > Amministrativi e Demografici > Segreteria generale  

Le deliberazioni

Le deliberazioni dei Consigli e delle Giunte comunali sono atti formali con efficacia e rilevanza giuridica, nei quali si manifesta e viene affermata la volontà degli organi collegiali del Comune, nell’esercizio della potestà amministrativa loro attribuita dalla Legge.
Affinché sia valido ed efficace l’atto deliberativo deve contenere i seguenti elementi essenziali:

Il soggetto che adotta la deliberazione, e cioè quale è l’organo collegiale che esprime la dichiarazione di volontà contenuta nell’atto. Requisiti necessari sono la regolare convocazione, costituzione e composizione del collegio, l’indicazione dei membri dello stesso che hanno preso parte alla deliberazione, la competenza nella materia che è oggetto dell’atto;

La causa, costituita dalla motivazione dell’atto, che viene espressa nella cosiddetta parte "narrativa" nella quale sono compresi:

  • Il richiamo alle proposte, agli atti, progetti, accertamenti, adempimenti resi obbligatori da leggi o da regolamenti, che costituiscono il presupposto del provvedimento;
  • L’indicazione del pubblico interesse, che l’organo ha valutato nell’adottare il provvedimento;
  • La motivazione, effettuata attraverso l’illustrazione della causa giuridica o della motivazione concreta che ha determinato l’espressione di volontà dell’organo;
  • Ogni altro elemento utile ad illustrare il fine che con l’adozione dell’atto s’intende conseguire.

Il parere, in ordine alla regolarità tecnica e contabile, rispettivamente del responsabile del servizio interessato e del responsabile della ragioneria

La data di adozione, che costituisce il termine di riferimento al momento di manifestazione della volontà;

La votazione, che indica le modalità di espressione della volontà collegiale, con la precisazione dei voti espresse a favore e contro il provvedimento, degli astenuti e della forma palese o segreta con la quale la stessa è stata effettuata;

L’oggetto e il contenuto dispositivo nei quali si concreta e viene espressa la manifestazione volontà che rappresenta la decisione dell’organo collegiale, articolata secondo una formula che ne precisa tutti gli aspetti e gli effetti;

La forma che è sempre quella scritta, senza la quale l’atto deliberativo non acquista rilevanza ed efficacia giuridica;

La numerazione progressiva corrispondente a quella cronologica del registro dei verbali dell’organo collegiale.

Comune di Leno (Brescia) - Via Dante, 3 - 25024 Leno (Bs) - Telefono: 03090461 - Fax: 0309038305
Codice Fiscale: 88001410179 Partita IVA: 00727240988
Email: protocollo@pec.comune.leno.bs.it
© Tutti i diritti riservati
Valid Xhtml ! Valid CSS ! Dichiarazione di accessibilità !
Inizio Pagina - Politica sui cookies

Il sito del Comune di Leno (Bs) sito si avvale di cookie necessari al suo funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookies.